EVENTI PRENATALIZI PER GRANDI E PICCINI DA NON PERDERE

LA LOCANDINA DEL FILM "PADDINGTON"


INVITO ALLA KERMESSE "UN ALBERO DI ZAMPETTE"



ASPETTANDO NATALE TRA IL "PADDINGTON DAY" 
E LA KERMESSE CHARITY PER I CANI VITTIME 
DELLA STRADA 
A FLAVIA VENTO IL RICONOSCIMENTO 
"ZAMPETTE NEL CUORE" 
PER LA SUA DEDIZIONE AGLI ANIMALI

DI GABRIELLA SASSONE  


Due appuntamenti prenatalizi adatti ai grandi, ma soprattutto ai bambini, da non bucare. Soprattutto per chi ama gli animali e ha un cuore grande. Andiamo per ordine.
Venerdì 12 dicembre, a Palazzo Brancaccio dalle ore 17, va in scena "Un albero di zampette", manifestazione ideata dall’Associazione “Zampe che danno una Mano” (Onlus), patrocinata dalla Presidenza dell’Assemblea Capitolina di ROMA CAPITALE ed organizzata in collaborazione con la Romaparty Srl. Lo scopo è raccogliere denaro per il Fondo Animali Vittime della Strada (istituito dall’Associazione “Zampe che danno una Mano”) e che verrà utilizzato per le cure veterinarie e riabilitative di LUCILLA (cucciola di nove mesi investita e gettata nella spazzatura), PIPER (border collie anziano e cieco rinvenuto in pessime condizioni mentre vagava lungo l’autostrada Roma - L’Aquila) e CICCIO (meticcio di circa 6 anni di età reso invalido dalle bastonate ricevute ad opera di ignoti).
Interverranno personaggi del mondo dello spettacolo, del giornalismo, della cultura, della politica e delle Associazioni di Volontariato Animalista; tra i quali Federico Coccìa (Presidente Fondazione Bioparco), Gioia Nanni (Commissario di PS), Adonay Aruias Sanchez (Console della Repubblica di Costa Rica), Emanuela Taschini (sceneggiatrice e regista) che presenterà il suo libro “Il paradiso dei gatti” e Numa (Emanuela Palmer) che canterà un suo brano. In prima fila anche svippati animalisti convinti come Flavia Vento, Veronica Maya, Gianni Sperti, Giucas Casella. Nel corso della serata, Christian Floris consegnerà alla mitica e svaporata Flavia Vento (e ad un personaggio a sorpresa) il premio “ZAMPETTE NEL CUORE”, riconoscimento per chi si è particolarmente distinto nell'attività di prevenzione dell'abbandono e/o maltrattamento degli animali o che ha manifestato grande amore e sensibilità nei confronti dei nostri piccoli, grandi amici a 4 zampe.
La kermesse partirà alle ore 17.00 con un mercatino di Natale organizzato nei saloni di Palazzo Brancaccio, accompagnato da un cocktail di benvenuto. Alle ore 20.00 un concerto Gospel aprirà la serata condotta da Biagio Graziano che vedrà l’alternarsi di uno spettacolo di dogdance curato da Nicoletta Bellucci e di un’esibizione di balance trick di Annalisa Badi. A seguire, i bimbi prima, e gli adulti poi, si cimenteranno con i loro piccoli amici in un percorso di agilità, appositamente allestito nel salone grande del Palazzo. Verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria in gara, sia per i bimbi che per gli adulti. In Giuria, Flavia Vento, Veronica Maya, Federico Coccia, Giucas Casella e Christian Floris. Un ricco buffet natalizio ed il concerto di Miss Bocconcino, direttamente da "Tu si que Vales", chiuderanno la manifestazione.

FLAVIA VENTO CON I SUOI ADORATI CANI

FLAVIA VENTO CON AMICO A QUATTROZAMPE


Il giorno seguente, sabato 13 dicembre, dalle ore 11 alle 20, presso Eataly Roma (Piazzale 12 ottobre 1492) arriva il "Paddington Day". In occasione dell’uscita dell’attesissimo film di Natale, Eagle Pictures ha ideato una giornata di eventi presso Eataly Roma per far conoscere ad adulti e bambini il fantastico mondo di Paddington.
Una serie di “Workshop per bambini” in collaborazione con Mummy Blogger romane (Mamma Moglie Donna, Il Mercatino dei Piccoli, Le Nuove Mamme on the Road) saranno curati dal gruppo di operatori culturali di Legambiente “Mondi Possibili” . Durante tutta la giornata (dalle 11 alle 18), giochi, canzoni, clip del film introdurranno i partecipanti al workshop alle buone maniere inglesi, al rispetto del prossimo e alla storia avventurosa dell’Orso Paddington, attraverso un gioco da tavola divertente ed educativo. Al termine di ogni workshop della durata di 45 minuti i bambini saranno guidati verso la Merenda di Eataly e l’Incontro con Paddington.
Sempre da Eataly, verrà allestito un corner dedicato al personaggio, con l’opportunità di farsi una foto con l’Orso Paddington in persona e la distribuzione di gadgets originali del film, il primo capitolo del Libro “L’Orso Paddington” (edito da Mondadori) e tanta Marmellata d’Arancia bio di cui Paddington va ghiotto (prodotta da Niasca Portofino).
Per iscriversi al Workshop è consigliata la prenotazione scrivendo all’indirizzo email: pressitalia@waytoblue.com
Il numero dei partecipanti è di 20 bambini a turno, i workshop sono suddivisi in 6 turni orari con inizio dalle ore 11,00 alle 17,00 con pausa dalle ore 13,00 alle 14,00.

NICOLE KIDMAN E L'ORSO PADDINGTON

IL FILM 

Il film "Paddington", diretto da Paul King, con Nicole Kidman, Ben Whishaw, Peter Capaldi, Julie Walters, Sally Hawkins, e realizzato dai produttori di Harry Potter, è una versione moderna delle iconiche avventure dell'orso Paddington create dall'inglese Michael Bond e tradotte in quaranta lingue con 70 titoli che hanno venduto più di 30 milioni di copie in tutto il mondo.
Paddington è cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata da un incontro casuale con un esploratore inglese, ha allevato il nipote preparando marmellate, ascoltando la BBC e sognando di una vita entusiasmante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di nascondere il suo giovane nipote a bordo di una nave diretta in Inghilterra, in cerca di una vita migliore. Confidando nella gentilezza di qualche anima buona lega un'etichetta al collo del nipote che dice semplicemente: "Si prega di prendersi cura di questo orso. Grazie".
Perso e solo alla stazione di Paddington, l'orsetto scopre ben presto che Londra non è la terra accogliente e ben educata dei suoi sogni, ma piuttosto un'affollata, vivace metropoli dove nessuno nemmeno si accorge di lui. Per fortuna incontra la famiglia Brown che non si sente di abbandonare questo giovane orso senzatetto al suo destino. Dopo avergli dato il nome della stazione dove lo hanno trovato, gli offrono un posto dove stare mentre lui cerca l'unica persona che conosce a Londra: l'esploratore che tanti anni prima ha così tanto colpito sua zia Lucy.
I Brown non si rendono conto di quanto scompiglio un giovane orso porterà alla loro vita familiare e quando questo orso di una razza molto rara finisce nel mirino di un tassidermista non passerà molto tempo prima che la sua casa e la sua stessa esistenza siano in pericolo...

THE ORIGINAL PADDINGTON











Nessun commento:

Posta un commento