PREMI MODAIOLI - LA RIVINCITA DELLE DONNE

L'ABITO SOLE DI VANESSA FOGLIA BY ABITART

GLI ABITI ISPIRATI AL SOLE DI VANESSA FOGLIA BY ABITART


 VANESSA FOGLIA SABATO RICEVERA' IL 
PREMIO MEDITERRANEO E STUPIRA' 
CON PREZIOSI VESTITI ISPIRATI AL "SOLE ALCHEMICO"

SABRINA ATTIANI LANCIA IL "CERCHIO- L'ABITO INFINITO" ADATTO ALLE DONNE ISLAMICHE 
E VINCE IL PREMIO "ITALIAN STYLE DESIGN"

DI GABRIELLA SASSONE

La stilista onirica e fiabesca Vanessa Foglia comincia ad avere i riconoscimenti che si merita. Sabato 14 marzo, alle ore 20,30, a Villa Miani, Roma, riceverà il Premio Mediterraneo, organizzato dalla International Organization for Diplomatic Relations - Corrispondants Diplomatiques - Malta. Un premio che va a personalità di alto profilo distintesi in campo culturale, religioso, umano, scientifico, diplomatico e professionale. Verranno infatti insigniti del riconoscimento anche Youssou N'Dour (cantante e percussionista internazionale, Ministro Consigliere per la cultura del Presidente del Senegal, noto per la musica mbalax un misto tra tradizionali percussioni con arrangiamenti afro-cubani), Lino Banfi, Phil Palmer (ex "Dire Straits" chitarrista ed arrangiatore di fama internazionale) e lo stilista calabrese noto per i suoi trasgressivissimi abiti nude look Anton Giulio GrandeVanessa e Anton Giulio Grande allieteranno anche la serata sfilando con alcune delle loro crezioni. Per l'occasione, Vanessa Foglia by Abitart, metterà in scena una performance battezzata "Il sole alchemico" che vuole celebrare la ricerca di antichi tessuti su abiti d'arte. La cantante Sally Moriconi e Massimo Ceccovecchio si esibiranno nei panni di "FRATELLO SOLE E SORELLA LUNA". 
Sono quattro gli abiti, pezzi unici, irripetibili, ideati dalla maestra di magia, con tessuti di ricerca presi da antiche collezioni. Pregiati manufatti con ricami in rilievo, disegni con pizzi, rose, melograni e pistilli. Sete e velluti impreziositi da micro canutiglie in cristalli colorati. Arte del merletto in cui si legge la sublime pazienza di mani operose nella creazione di un'opera unica, irripetibile. Così, in questa sintetica performance di abiti, splende la quintessenza di una storia restituita all'oggi che narra il talento e la dedizione di migliaia di artigiane che un tempo rappresentavano l'orgoglio di un nobile "saper fare". Sono creazioni che irradiano luce e tutto lo splendore del cristallo; opere che evocano il sole come punto di equilibrio tra materia e forma. Amore per la moda, empatia per il colore, passione per la ricerca, tutto per vestire non solo il corpo di una donna ma irradiarla di luce propria. Vanessa ci stupirà ancora una volta! 
Attesi alla serata anche le cantanti Numa ed Amy Stewart, il coreografo e show-man Alex La Rosa, la storica della moda Mara Parmegiani, il regista di eventi moda e spettacolo Giuseppe Racioppi, Marcello Noce, direttore della Camera di Commercio Italo-Maltese, Fabio Benvenuti, Capo Ufficio stampa del Comune di Latina. La serata raccoglierà fondi da devolvere in beneficenza ad opere umanitarie a favore di "The Malta Community Chest Fund".

LA STILISTA VANESSA FOGLIA CON MARCO SCORZA

ALTRA CREAZIONE DI VANESSA FOGLIA BY ABITART ISPIRATA AL SOLE

Altro giro, altro premio! Domenica 8 marzo è stata la volta del premio Italian Style Design”, organizzato da Roma Capitale nell'ambito della “WaW 2015” – Women in Art Week”. Riconoscimento consegnato a diverse donne allo Stadio di Domiziano. Tra loro, oltre la bella cantante conosciuta nel mondo Elena Bonelli, è stata insignita anche la fashion designer Sabrina Attiani. Il premio le è stato consegnato dall’Assessore alle Politiche Culturali e Turismo Municipio I Roma Centro Andrea Valeri. Sabrina ha stupito presentando il suo “Cerchio, l’abito infinito”, patent design internazionale, un indumento monotaglia trasformabile, indossabile in infiniti look diversi, che ha sfilato in versione impermeabile/lana/lurex/chiffon. Libertà-Versatilità-Praticità sono il “manifesto del Cerchio, il concept dress” attraverso il quale Sabrina Attiani soddisfa le esigenze di tutte le donne con eleganza e uno stile inconfondibile. La Attiani trova una sintesi “risolutiva” anche per le “donne dell’Islam”, o per tutte coloro che semplicemente vogliono poter coprire il viso: con “il Cerchio” possono cambiare il loro look con versatilità e immediatezza. Alla soirèe, presentata dalla rossa esplosiva Silvana Augero e organizzata da Roma Capitale diretta da Massimo Gazzè, hanno timbrato il cartellino Gabriella Carlucci, Alberto Michelini, Alessandro Simonini, la Presidente del Municipio del Centro Storico di Roma Sabrina Alfonsi, il marchese Paolo Dragonetti De Torres Rutili.

LA STILISTA SABRINA ATTIANI CON GABRIELLA CARLUCCI (FOTO MARCO NARDO)

SABRINA ATTIANI E SILVANA AUGERO (FOTO MARCO NARDO)

LA CANTANTE ELENA BONELLI CON IL COMPAGNO ADRIANO CERASI  
(FOTO MARCO NARDO)

"L'ABITO INFINITO - CERCHIO" 
PORTATO DA SABRINA ATTIANI E DA UNA SUA MODELLA  
(FOTO MARCO NARDO)

LE CREAZIONI DI SABRINA ATTIANI (FOTO MARCO NARDO)








Nessun commento:

Posta un commento