NATALE IN GALERA PER CHEF STELLATI E VIP

VALERIA MARINI BY CORRADO FERRANTE

I CINQUE CHEF CHE IL 23 ANDRANNO A PREPARARE IL PRANZO NELLE CARCERI

UN PRANZO D'AMORE A CINQUE STELLE PER I DETENUTI DI ROMA, MILANO, PALERMO E MODENA.
 SERVITI A TAVOLA DA VALERIA MARINI, PAMELA PRATI, FICARRA E PICONE, LUCA BARBAROSSA, EDOARDO BENNATO E VIA SVIPPANDO


Gabriella Sassone per Affaritaliani.it

Natale in galera. Non è il titolo del prossimo cinepanettone prodotto da Aurelio De Laurentiis né una maledizione da lanciare a qualche acerrimo nemico, ma l’ultima lodevole iniziativa a cui hanno aderito svariati svippati e chef stellati per dimostrare ancora una volta il loro buon cuore. Visto che a Natale bisogna essere tutti più buoni. In 5 carceri italiane, a Roma, Milano, Palermo e Modena, il 23 dicembre verrà offerto a tutti i detenuti un pranzo di Natale a cinque stelle. Siamo o non siamo nel Giubileo della Misericordia? A servire in tavola saranno una serie di volti noti di cinema, tv e musica, in guanti bianchi e parannanza d’ordinanza. Si chiama “L’ALTrA cucina… per un pranzo d’amore”, l’evento ideato da Prison Fellowship Italia Onlus, una organizzazione ecumenica internazionale che lavora in oltre 130 Paesi, e promosso con il Rinnovamento nello Spirito Santo. Dopo averlo testato con successo il 24 dicembre dello scorso anno nel romano carcere di Rebibbia, il presidente di RnS Salvatore Martinez ha deciso di riproporlo e ingrandirlo. Così il pranzo natalizio stellato verrà apparecchiato simultaneamente a Roma non solo a Rebibbia ma anche a Casal del Marmo, a Milano al carcere Opera, a Modena al Sant’Anna e a Palermo al Pagliarelli. 
LO CHEF STELLATO HEINZ BECK CUCINERA' A REBIBBIA

Non sarà di sicuro un pranzo pizza&fichi tanto per lavarsi la coscienza, visto che ai fornelli sono stati chiamati chef blasonatissimi. A partire da Heinz Beck che si cimenterà in cucina per le 340 detenute di Rebibbia. Camerieri d’eccezione, un vero plotone di svippati chiamati a raccolta dal presso office Corrado Ferrante: direttamente dal Bagaglino arriveranno Pamela Prati, Martufello, Carlo Frisi e Enzo Piscopo, immancabili le curve pericolose di Valeria Marini e la simpatia di Luca Barbarossa. Presenti anche i giornalisti Franco Di Mare, Francesca Fialdini e Adriana Pannitteri, il comico di Made in Sud Marco Capretti e Sara Galimberti.  
LO CHEF MARCO MORONI AI FORNELLI DEL CARCERE MINORILE 
DI CASAL DEL MARMO A ROMA

Nell’Istituto Penale Maschile e Femminile per Minorenni di Casal del Marmo lo chef Marco Moroni si occuperà del pranzo per i 70 detenuti divisi in tre sezioni, due maschili e una femminile. Prima del pranzo, alle 10, i minori verranno riuniti nel teatro dove si esibiranno Mariella Nava, Annalisa Minetti, Fioretta Mari, la cantante Ida Elena De Razza, Beatrice Fazi, i comici Gabriele Marconi e Nino Taranto. Benedizione di Monsignor Paolo Selvadagi, vescovo ausiliare della diocesi di Roma per il settore Ovest, e Mario Landi, coordinatore nazionale RnS.
IL SUPER CHEF SICULO FILIPPO LA MANTIA CUCINERA' AL CARCERE OPERA DI MILANO

Nella casa di reclusione Opera di Milano sarà lo chef Filippo La Mantia a preparare i suoi manicaretti per 60 detenuti del carcere, riuniti con i loro familiari (mogli, mamme, figli, fratelli per un totale di 250 persone). A dar loro gli auguri e portare un po’ di divertimento saranno Edoardo Bennato, Lorella Cuccarini, i comici di Zelig e Colorado Renzo Sinacori, Nando Timoteo, Max Pieriboni, Francesco Rizzuto, Beppe Altissimi, la salottiera Daniela Javarone e Giampiero Ghidini. Dopo il pranzo ci si sposterà nel teatro dove sarà allestito uno spettacolo per i detenuti. Saranno presenti Monsignor Pierantonio Tremolada, vescovo ausiliare della Diocesi di Milano, e Marcella Reni, Presidente di Prison Fellowship Italia Onlus. 

IL GIOVANE CHEF CARMINE GIOVINAZZO SARA' AI FORNELLI DEL SANT'ANNA DI MODENA

Nella Casa circondariale Sant’Anna di Modena il campione di MasterChef Carmine Giovinazzo si metterà a spadellare insieme a due colleghi per 40 detenute e 300 detenuti. Anche qui, prima del pranzo, alle ore 11.30, i detenuti avranno la possibilità di riunirsi nella “falegnameria” per uno spettacolo in cui si esibiranno Fiordaliso, Linda Bastista, Alessandro Greco e Beatrice Bocci. Sarà presente Amabile Guzzo, direttore RnS, insieme a volontari di Prison Fellowship Italia.
LO CHEF GIAMPIERO COLLI SARA' AL PAGLIARELLI DI PALERMO


Dulcis in fundo, a Palermo, nella Casa Circondariale Pagliarelli, 49 detenute potranno festeggiare insieme ai familiari (160 persone) grazie allo chef Giampiero Colli. I maestri pasticcieri Giovanni Cappello e Francesco Perrone della COINPAT, prepareranno dal vivo cassate e cannoli siciliani per i detenuti. Allieteranno il pranzo, i simpaticissimi attori siciliani Ficarra e Picone. Sarà presente il Vescovo di Palermo, Monsignor Corrado Lorefice, e  Luciana Leone, direttore edizioni RnS. 
Bene, bravi, bis!

I COMICI FICARRA&PICONE A PALERMO

Nessun commento:

Posta un commento