SABATO AL WINE BAR CAMPONESCHI IN PIAZZA FARNESE


LA BABY ARTISTA ISABELLE SALARI CON FRANCO NERO


PERFORMANCE LIVE DELLA 
BABY-PITTRICE ISABELLE SALARI 
TRA NEVE RENNE E FOLLETTI:
E' L'ALLEGORIA DEL NATALE
BY PATRIZIA BRANDIMARTE

 DI GABRIELLA SASSONE

Sarà la baby artista quindicenne Isabelle Salari, iraniana naturalizzata romana, la guest star del party natalizio organizzato per grandi e piccini dalla press-agent Patrizia Brandimarte in piazza Farnese, al Wine Bar Camponeschi, sabato 20 dicembre dalle ore 18 alle 20. Isabelle, enfant prodige della pittura, già conosciuta e affermata, con opere esposte a Teheran, ha debuttato e si è fatta conoscere a Roma nel 2010, mettendo in mostra ben 40 tele nella rassegna “I 100 pittori di via Margutta”. Figlia di un medico esperto nelle ultimissime innovazioni della medicina naturale e della terapia del dolore, Hamid Salari, e della parigina Gabrielle, pare aver ispirato anche Paolo Sorrentino nel suo film Oscar “La grande bellezza”. Chi non ricorda la drammatica scena della piccola artista Carmelina che si esibisce durante un affollatissimo party? Isabelle, al contrario di Carmelina, però, ama dipingere: per lei è una gioia, tele e pennelli sono la sua vita. Giorni fa ha creato opere su fogli bianchi, accovacciata in terra, nel reparto di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale Gemelli per far felici i piccoli malati ricoverati a cui poi ha donato le sue creazioni estemporanee. Così, anche durante il party happening  “Allegoria del Natale – Neve Renne e Folletti”, la baby-star darà prova del suo estro in diretta davanti agli ospiti. 
Nel corso dell’evento, pieno di sorprese, anche la performance di Francesca Cardinale, nipote della divina Claudia, e della bellissima nordica diciannovenne Erica Basso, 1,82 di altezza e un sorriso che non lascia scampo. Erica, in costume fatto di rami e luci, interpreterà Olav Soffio Divino, onirico personaggio dei paesi del Nord. Circondata da folletti dalle orecchie appuntite. Effetti speciali a cura di Paola Rocchi. La neo regista Lola Pagnani riprenderà l’evento con la cinepresa e inserirà tutto nel film che sta girando, starring Marco Leonardi.
A tutti i presenti, saranno donate delle minuscole boule magiche che diventano caldissime (per riscaldarsi le mani).
Tra i molti amici invitati dalla Brandimarte, attesi l’attrice Elena Bourika con la figlia Vittoria, il regista Daniele Lucchetti con la piccola Sofia, l’attore Marco Leonardi, Lola Pagnani con la figlia Cindy, la produttrice cinematografica Lucy De Crescenzo con i suoi tre pargoli. E ancora, dopo il trionfo a New York dove ha presentato la nuova collezione, lo stilista di Valentino Pierpaolo Piccioli con la famiglia; l'attrice Nelly Gensen, Franco Nero con sua nipote Lilly, il regista-poeta Giancarlo Scarchilli con Alessandro Haber, Elisabetta Pellini, Claudio Botosso. Sarà presente con la sua associazione Loredana Pronio, Presidente della Federazione Italiana Diritti Animali. 
Al termine quando Isabelle Salari, molto apprezzata da Achille Bonito Oliva, terminerà il suo quadro (in venti minuti circa) si passerà alle delizie offerte da Alessandro Camponeschi per una vera cena tradizionale nordica. Il menù? Kottobullar, ovvero polpette fritte di tre tipi di carne con tartufo,soia e mirtilli rossi; Gravadlax, ovvero salmone marinato, zucchero, aneto e salsa senape; Apple skiver, palline dolci con miele, mirtilli e panna. Il tutto accompagnato dal famoso vin brulè o glock, vino caldo con mele, chiodi di garofano, uva, mandorle spezzate ed uva passita. E il freddo sarà solo un ricordo!

LA 15ENNE ISABELLE SALARI DAVANTI AD UN SUO QUADRO

LA PRESS-AGENT PATRIZIA BRANDIMARTE CON L'ALBERO DI NATALE CREATO PER I PICCOLI MALATI ONCOLOGICI DEL GEMELLI: HA 200 PUPAZZI DI PELUCHE DELLA DISNEY E VALE 7MILA EURO


Nessun commento:

Posta un commento