ROTARY:DEFILE' CHARITY AL GRAND HOTEL FLORA

Valeria OppenheimerMaria Christina Rigano, 
 Giuseppe Valletti e Simona Travaglini 


"MODA è POESIA":
IL ROTARY CASSIA 
APPARECCHIA 
E I SOLITI NOTI ACCORRONO
PER RACCOGLIERE FONDI PER IL BAMBIN GESU'


DI GABRIELLA SASSONE  
(FOTO MARCO NARDO)

Per la serie, quando la “Moda è Poesia” salgono in passerella con le loro creazioni Primavera/Estate Camillo Bona, Mauro Gala e Anna Bruna Coppola. Fluttuano leggere in pedana le modelle, truccate e acconciate da Raffaele Squillace e Orazio Anelli per le acconciature. E i 100 selezionati ospiti del Rotary Club Roma Cassia applaudono incantati. La serata-charity, ideata e organizzata dal Presidente del Rotary Roberto Celli con la pimpante Simona Travaglini, anima di "Heart & Fashion", raccoglieva fondi per l'allestimento di una sala d'accoglienza all'interno del reparto di onco-ematologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. 
Camillo Bona, che festeggia i 20 anni di carriera, fa sfilare una donna dall'apparente normalità che volutamente nasconde ricercatezza, voluttà e lusso dei tessuti e delle trame in una eleganza etera e senza tempo. La collezione di Mauro gala si ispira ad un giardino incantato: fluide trasparenze e  linee rigorose che scoprono le spalle accarezzando il busto e mettendo in evidenza il punto vita. Gli abiti sono arricchiti di motivi decorativi e con ricami a filo. Piccole giacche dritte accompagnano gli abiti che sfiorano il ginocchio. La palette di colori è percorsa da sfumature di rosa pallido, avorio e  nero inchiostro. La sposa principesca è romantica ed essenziale con gonne di tulle, pizzi e ricami.
Tutta in bianco e nero la collezione di Anna Bruna Coppola: il suo è uno stile senza tempo per signore metropolitane che non rinunciano alla complicità di "aromi" antichi e seducenti, nascosti come talismani nel suo inseparabile "Beauty Spice". 
A condurre l'evento al roof garden del Roma Marriot Grand Hotel Flora in Via Veneto, è stata la bella Valeria Oppenheimer, volto modaiolo di Raiuno. La figura della donna è stata anche celebrata dell'attore Vincenzo Bocciarelli che ha recitato quattro poesie. Ammiratissimi alle pareti i quadri dipinti a "4 mani" da Angi Cokò e dal figlioletto Claudio Smart. Ai tavoli della cena placèe anche il marchese Alberto Biondi, Pia Bertini Malgarini (ex-consigliere Ministero degli Esteri), la vice presidente nazionale Chaine des Rotisseurs Anna Accalai, il soprano Alma Manera. E ancora, immancabili come il prezzemolo, Claudia Conte, Maria Monsé con Jolanda Gurreri, Maria Christina Rigano, Expert in Fashion Communication, il modello e attore Giuseppe Valletti, la stilista orafa Cecilia Capuano, sponsor della serata con i suoi gioielli,  
"Ancora una volta la moda non rappresenta solo economia e bellezza ma sostiene il sociale", ha detto a fine serata ringraziando gli stilisti Simona Travaglini, che si è messa in posa come una diva con tutti gli ospiti dinanzi all'obiettivo del nostro Marco Nardo

Angi Cokò col figlio Claudio Smart

 Vincenzo Bocciarelli

Il Presidente del Rotary Roberto Celli con Amedeo Goria

Simona Travaglini e il marito Francesco Baglio 
con Valeria Oppenheimer

Amedeo Goria con Jolanda Gurreri

Alma Manera e Simona Travaglini

Un momento della sfilata

Un momento della sfilata

Un momento della sfilata

Simona Travaglini brinda col marito Francesco Baglio









Nessun commento:

Posta un commento