DA "STUDIO 35" AL TESTACCIO VILLAGE

MASSIMO DI CATALDO CON L'AMICO NIKO CORATELLA,
PROPRIETARIO DEL CLUB "STUDIO 35"

"UN'EMOZIONE FANTASTICA":
MASSIMO DI CATALDO TORNA 
A VIVERE E CANTARE DUE ANNI DOPO LA BUFERA GIUDIZIARIO-MEDIATICA CHE LO COINVOLSE


Serata speciale per Massimo Di Cataldo con i fans più sfegatati e gli amici veri, pochi ma buoni. Il cantante ha festeggiato i suoi 20 anni di carriera allo Studio 35, delizioso locale di Niko Coratella nel cuore del Village testaccino, presentando live anche il suo nuovo brano “Un’emozione fantastica”, dedicato all’amicizia. 
Massimo è tornato a vivere e sorridere dopo la bufera giudiziario-mediatica che si era abbattuta su di lui. Era il 19 luglio 2013 quando la sua ex compagna, Anna Laura Milacci, postava su Facebook foto shock denunciando presunti maltrattamenti da parte di lui tanto da causarle un aborto. Da lì un fascicolo, aperto d'ufficio, per indagare sulla vicenda, chiuso poi con l'archiviazione. Una storia che ha riportato sulle prime pagine e nei titoli dei Tg il cantautore romantico che, 20 anni fa, si affacciava sul palco del teatro Ariston con l'intensa canzone "Che sarà di me", divenendo immediatamente uno dei cantanti italiani più amati. 
Sul palco di "Studio 35", con gli occhi ancora tristi e l’amata chitarra a tracolla, Massimo ha parlato e poi cantato dal vivo con la sua band: Alessio Pizzotti (piano), Fabio Greco (chitarra), Fabrizia Pandimiglio (violoncello) e Ingo Peter Schwartz (basso).


MASSIMO DI CATALDO SUL PALCO DI STUDIO 35 (FOTO ARRIGA)


Nel corso della serata è stato proiettato in anteprima il videoclip di “Un’emozione fantastica”, girato al Club V Lounge di Ostia, diretto da Antonio Levita, starring la Miss Italia in carica Clarissa Marchese e il gruppo di ballo “La batteria del ritmo” del coreografo Alessandro Losco. Balli al tramonto sulla spiaggia, tra cocktail e chitarre, in un clima da falò, appare Clarissa: "Una ragazza dalla bellezza molto semplice, con un viso cinematografico che potrebbe aprirle un bel futuro da attrice", dice il cantautore. 
“Un’emozione fantastica” è un inno alla vita, ispirato dai suoi frequenti viaggi in Sudamerica e al pop mediterraneo. Un brano carico di emozione e di gioia che farà parte di una raccolta di successi, brani in versioni inedite e dal vivo, dal titolo “Un’emozione fantastica – Addendum”, in uscita a fine giugno. La raccolta conterrà anche i singoli "Se io fossi un angelo" (cover del brano di Lucio Dalla), "La fine del mondo", "Schegge di luce", "Universo", le versioni live di "Come sei bella", "Camminando" e "Una ragione di più", oltre che le emozionanti versioni acustiche di "Se adesso te ne vai" e "Che sarà di me". 
“Nonostante le difficoltà che tutti affrontiamo, i valori e i sentimenti importanti come l’amicizia restano un forte sostegno per le persone, ed è agli amici che mi sono stati vicini nei momenti più duri che dedico questa mia nuova canzone”, dice sul palco emozionatissimo Di Cataldo. Ora che, dopo due anni, l'incubo personale è finito, Massimo lancia anche un nuovo sito www.massimodicataldo.net
"Sono stato un po' perseguitato ma ho tenuto duro perchè sapevo come erano andate le cose e sono stato sereno fino alla fine. Questa esperienza mi ha permesso di selezionare le persone intorno a me e mi ha fatto capire che la fiducia è un dono da dare a pochi". 
Protagonista del Festival di Sanremo negli anni '90, Di Cataldo ha ora un sogno: tornare sul palco dell’Ariston. E si candida: "L'ultima edizione di Carlo Conti mi è piaciuta molto ed ha avuto per protagonisti molti artisti pop sbocciati insieme a me: Nek, Irene Grandi, Gianluca Grignani, Marco Masini, Alex Britti. Sono pronto per tornare su quel palco. Sarebbe bellissimo se questo sogno si avverasse. Ho molte canzoni pronte per il prossimo album di inediti, ma in particolare ce n'è una perfetta per Sanremo". 
Insomma, Massimo, uno che ha collaborato con Eros Ramazzotti, Renato Zero. Enrico Ruggeri, Youssou N'Dour, e ha fatto sognare le ragazzine, è tornato. Più forte di prima.

MASSIMO DI CATALDO COL REGISTA DEL VIDEOCLIP ANTONIO LEVITA
(FOTO ARRIGA)

MASSIMO DI CATALDO CON I SUOI MUSICISTI (FOTO ARRIGA)

MASSIMO DI CATALDO CON NIKO CORATELLA E I SUOI MUSICISTI (FOTO ARRIGA)

MASSIMO DI CATALDO POSA CON LE AMICHE GIORNALISTE 
GIORGIANA CRISTALLI E LA SAX (FOTO ARRIGA)

MASSIMO DI CATALDO IN POSA CON LA SAX, NIKO CORATELLA E UN'AMICA
(FOTO ARRIGA)




Nessun commento:

Posta un commento